Cabtutela.it

Indennità, congedi parentali, bonus baby sitter, sostegno alle aziende. Sono stati 2 milioni e 400 mila i cittadini italiani che si sono rivolti all’Inps.  Lo fa sapere l’Inps spiegando che quasi 2,1 milioni sono arrivate per il bonus da 600 euro per i lavoratori autonomi. Per la cassa integrazione e l’assegno ordinario sono arrivate nel complesso quasi 160.000 domande per quasi 2,9 milioni di beneficiari.

Le domande per le prestazioni previste dal decreto cura Italia arrivate all’Inps entro le 8.00 di questa mattina sono state esattamente 2.456.101 per 5.188.901 beneficiari. Per le indennità ai lavoratori autonomi di 600 euro riferite al mese di marzo sono arrivate 2.092.432 domande mentre per la cassa integrazione ordinaria sono arrivate 101.000 domande per 1.939.000 beneficiari. Per l’assegno ordinario sono arrivate 58.000 domande per 952.800 beneficiari. Per i congedi parentali le domande sono state 184.201 mentre per il bonus baby sitting sono state 20.468.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui