Cabtutela.it

Impartiva lezioni private nella propria abitazione a sette studenti minorenni incurante delle normative anticontagio. E’ quanto scoperto dagli agenti di polizia a Foggia che hanno sanzionato una donna di 44 anni per aver esercitato l’attività didattica in violazione della normativa vigente, e i genitori degli studenti per avere consentito lo spostamento dei propri figli dalle rispettive abitazioni.

A quanto si apprende ieri pomeriggio una volante ha notato uno strano andirivieni di ragazzini da un’abitazione che si trova a Rione Diaz alla periferia della città. Gli agenti hanno accertato che la padrona di casa stava impartendo lezioni private a ben sette studenti tra i 10 ed i 15 anni. La donna si è giustificata affermando di dare lezioni a titolo gratuito vista chiusura degli istituti scolastici.

Foto Flickr – Simone Telari


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui