aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

Dopo la fine del lockdown ecco tornare i truffatori in strada. In particolare quelli degli “specchietti rotti”. Le segnalazioni arrivano dal San Paolo, precisamente in via Marche, e da San Girolamo. Nella piazza in via Marche – come segnalano i residenti del San Paolo – una mercedes nera è ferma a bordo strada. L’automobilista, con la scusa di ricevere assistenza, rompe lo specchietto del malcapitato e chiede soldi sotto minaccia. Su viale delle Regioni invece viene segnalato anche un ragazzo che cerca di farsi investire per poi appunto chiedere soldi.

In realtà i metodi usati da questi truffatori sono davvero diversi. Ci sono quelli che, al passaggio di un’auto, lanciano un oggetto per provocare un rumore e poi si avvicinano al malcapitato e fanno vedere che ha rotto uno specchietto dell’auto (specchietto ovviamente già rotto in precedenza) chiedendo soldi. “Di nuovo in giro i truffatori degli specchietti – fanno sapere da San Girolamo – ti inseguono e vogliono i soldi”. L’invito è a rivolgersi subito alle forze del’ordine.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui