Cabtutela.it

Ancora un risveglio da incubo al quartiere San Paolo di Bari. Come accade ormai ciclicamente da due anni, soprattutto nel periodo estivo, dalla zona industriale si propagano cattivi odori che rendono difficile la quotidianità dei residenti. L’appello è rivolto al sindaco Antonio Decaro: “Ennesimo brusco risveglio nel cuore della notte – racconta un cittadino sui social network – per la solita puzza di gamberoni andati a male, vorrei ricordare al nostro sindaco che lo scorso anno ci ha fatto tante promesse mai mantenute

“Mi auguro che questi odori siano medicamentosi e salutari per la nostra salute, vista la continua somministrazione quasi giornaliera. Certo se fossero stati nocivi, tutti voi, non avreste permesso che questo accadesse”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui