Cabtutela.it

Ancora disagi nel centro analisi dell’ospedale San Paolo. Le precedenti denunce, riportate anche da Borderline24, pare siano rimaste inascoltate. L’appello è nuovamente al presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano. ” Questa la situazione all’interno del centro analisi ospedale San Paolo – si legge nella denuncia –  parlate tanto di sicurezza, di evitare assembramenti: questa era la situazione di oggi e dietro di me c’erano altre persone tra cui persone anziane donne gravide.  All’interno della struttura c’era solo una infermiera che prelevava il sangue con fuori una coda di persone tra cui gente che non può stare digiuna per molto tempo. Alle 12 inizia anche il ritiro referti e quindi la coda aumenta ancora di più. Quando troveremo una soluzione al funzionamento organizzativo all’interno degli ospedali pubblici? La gente fuori si lamentava perché non è una situazione vivibile, c’erano anziani in piedi per ore”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui