Cabtutela.it
acipocket.it

Partita finita. Cocente delusione per il Bari che perde la finalissima per la promozione in Serie B. Determinante il gol del vantaggio di Karbo (50′), annullato gol regolare per un presunto fallo di mani di Antenucci (55′). Al Bari è mancata la corsa, l’intensità soprattutto nel finale.

91′ Cartellino rosso per mister Vivarini

90′ Terrani si rende pericoloso, dribbling e destro secco respinto coi pugni

88′ La Reggiana tiene palla lontana dalla porta

82′ Ci prova in solitaria Antenucci, imprecisa la coclusione dal limite dell’area di rigore

80′ Cross di Sabbione, almeno tre giocatori biancorossi a un metro dalla porta non trovano l’impatto col pallone

71′ Il Bari preme sull’acceleratore, Laribi effettua un cross rasoterra e respinta bassa del portiere. Nessuno riesce a intervenire

66′ Batti e ribatti in area di rigore della Reggiana, Antenucci murato per due volte

55′ Gol annullato al Bari di Antenucci, dubbi sul presunto tocco di mano del numero 9

50′ La Reggiana passa in vantaggio, determinate Kargbo che anticipa tutta la difesa e insacca di testa

46′ Squadre in campo, al via la ripresa

45′ Fine primo tempo. Grande sofferenza nella prima metà dei galletti, poi la reazione con l’occasione di Antenucci

41′ Costantino cerca la fortuna da posizione defilata, tentativo potente ma ampiamente sopra la traversa

37′ Antenucci vicino al gol del vantaggio, con un tiro a giro che va poco lontano dal palo

23′ Radrezza prova la botta dai 30 metri, efficace Frattali

20′ Dopo un inizio da incubo, primi spiragli di reazione. Contropiede di Laribi e conclusione di Costantino ribattuta in corner

16′ Ennesimo pericolo creato dalla Reggiana su calcio di punizione, decisivo l’intervento di Di Cesare

7′ Secondo palo della Reggiana. Kargbo si invola in solitaria ma il suo tiro si infrange sul palo

6′ Simeri infortunato, al suo posto Costantino

3′ Primo pericolo creato da Kargbo, sul calcio d’angolo successivo Varone colpisce il palo

1′ Partita al via

Le squadre entrano in campo, pochi minuti al fischio d’inizio

La finale playoff tra Reggio Audace e Ssc Bari sancirà l’ultimo posto promozione in Serie B. Si gioca al Mapei Stadium, senza pubblico, la partita decisiva che sancirà la riuscita o meno di un’intera stagione. Mister Vivarini si affida agli uomini di maggiore esperienza.

Capitan Di Cesare stringe i denti e parte dal primo minuto della finale play off tra Bari e Reggio Audaca valida per l’ultimo posto a disposizione per salire in serie B. Vivarini si affida a Maita a centrocampo, fuori Scavone, e in attacco i “gemelli” del gol, Antenucci-Simeri.

Ecco le formazioni ufficiali:

Bari – Frattali; Ciofani, Sabbione, Di Cesare (c), Costa; Hamlili, Schiavone, Maita; Laribi;
Antenucci, Simeri

Reggiana – Venturi; Favalli, Rozzio, Rossi, Spanò, Varone, Costa, Libutti, Radrezza, Kargbo, Zamparo

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui