Cabtutela.it
acipocket.it

Una enorme statua di San Nicola per accogliere i pellegrini e la creazione di un parco tematico di “Hagios Nikolaos – San Nicola – Santa Claus”, nel segno della centralità ecumenica e mediterranea di Bari sancita dalle visite papali e del plurisecolare patronato del Santo sui bambini e sulle bambine di ogni parte del mondo. Sono i due progetti portati avanti dall’associazione “Una statua per San Nicola” con la collaborazione dell’Autorità portuale. In foto una dimostrazione con gonfiabile di come sarà la statua, che invece sarà realizzata in pietra o metallo. 

Venerdì i progetti verranno svelati nel dettaglio durante una conferenza stampa convocata nelle sede in Bari della Autorità portuale alla presenza del presidente Ugo Patroni Griffi. Il progetto prevede anche il deposito dell’istanza di riconoscimento Unesco del valore di patrimonio materiale dell’umanità per la basilica nicolaiana in Bari e di patrimonio immateriale Unesco per la festa della traslazione delle sacre spoglie da Myra a Bari nel 1087. Tutto verrà finanziato con fondi privati attraverso il crowdfunding internazionale. I tre progetti sono sostenuti da una petizione popolare.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui