Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

Riattivati due sportelli per il pagamento delle prestazioni sanitarie, uno al Policlinico di Bari e l’altro all’ospedale pediatrico Giovanni XXIII. Diventano così cinque le alternative offerte dall’azienda ospedaliero universitaria per gli utenti che devono pagare il ticket per esami e visite specialistiche: bollettino postale, bonifico bancario, sistema elettronico PagoPa disponibile anche presso le tabaccherie, totem cassa automatico e sportello interno. Più possibilità garantite ai cittadini per facilitare il pagamento ed evitare code o assembramenti
nella sala d’attesa, in osservanza delle misure di prevenzione e protezione contro il rischio da Covid-19.

Il nuovo sportello del Policlinico, che si aggiunge a quello già attivo presso il centro prelievi, è stato creato con il front office esterno, nel piazzale del padiglione Asclepios, ed è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 7.45 alle 18.45. All’ospedale Giovanni XXIII lo sportello si trova negli spazi del Cup al piano terra ed è aperto dalle ore 7.45 alle 13.30.

Sono, invece, tre le casse automatiche: ad Asclepios, al padiglione di oculistica del Policlinico e presso la reception dell’ospedale pediatrico. In tutti i casi si accettano solo pagamenti con carte di credito, bancomat o postamat.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui