Cabtutela.it
acipocket.it

Tre milioni di banchi per consentire la riapertura delle scuole a settembre: 1,5 milioni di banchi monouso tradizionali e fino a 1,5 milioni di banchi di tipo più innovativo. Con un costo preventivato a banco di circa 300 euro. Questo è quanto previsto dalla gara del Ministero per consentire la riapertura delle scuole a settembre e arredare le aule in tempi di emergenza covid.  Una cifra ritenuta spropositata non solo dal mondo della scuola.

Basta fare una rapida ricerca su siti tipo AliExpress o Alibaba, come riportiamo nella foto, per trovare banchi di ultima generazione monoposto da 14 euro (se si comprano a stock), fino anche a 140 euro (i più costosi trovati).

Anche banchi più innovativi, tutti in un blocco con le rotelle, costano in media 70 euro. Ma la gara è stata già bandita dal ministero e scadrà a fine Luglio, con l’obbligo di consegnare la fornitura entro fine agosto. Il ministro Luciana Azzolina è intervenuta per smorzare le polemiche.

“Nessuno ha detto che i banchi costeranno €300. C’è una gara europea in corso che serve ad abbattere i costi. Inoltre, come detto, esistono più tipologie di banco“, ha detto Azzolina. La gara prevede l’acquisto secondo la migliore offerta. Dipenderà dalle aziende che parteciperanno al bando, ma il costo potrebbe lievitare anche fino a 300 euro per i banchi più innovativi. Le polemiche non sono mancate da parte delle stesse imprese anche per i tempi stretti di produzione.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui