Cabtutela.it

Dal 2002 il consorzio autofinanziato dai commercianti del mercato giornaliero di corso Mazzini, nel quartiere Libertà di Bari, garantisce in autonomia i servizi di guardiania, pulizia e disinfestazione. Il Comune ha però avviato un contenzioso, sotto accusa il mancato pagamento all’amministrazione dei canoni previsti, si parla di circa 50mila euro. La delibera, con la quale si dispone la revoca della concessione, è stata impugnata dal consorzio che ha chiesto al Tar la sospensiva.
In attesa della decisione cresce la preoccupazione dei dipendenti: “Noi siamo ottimisti, crediamo nel sistema giudiziario – racconta Vincenzo Tamborra -. Le nostre richieste verranno ascoltate anche dall’amministrazione comunale che si è sempre dimostrata attenta alle esigenze dei lavoratori, siamo sei padri di famiglia che vogliono assicurare ai propri figli un futuro dignitoso”.
“Lavoro al mercato di corso Mazzini dal 2008 – commenta Salvatore Trizio – in 12 anni non è successo mai nulla e nessuno si è lamentato. Se il Comune ci toglie la gestione, ho 61 anni, dove vado a lavorare? Per noi è una casa, una volta ho visto del fumo che usciva dal box e siamo intervenuti repentinamente per evitare un grosso incendio. Abbiamo fiducia nel sindaco Antonio Decaro”. “Bisogna trovare una soluzione, troppo importante tutelare questi cittadini che ogni giorno garantiscono un presidio per residenti e clienti”, aggiunge durante l’incontro Marco Colella, vice presidente provinciale Fiva Confcommercio.
Tutto è legato alla chiusura del parcheggio dell’ex Gasometro. A disposizione c’è quindi meno spazio per le auto dei clienti, dato che le aree di sosta vengono occupate per l’intera giornata anche dai dipendenti degli uffici limitrofi. “Abbiamo chiesto al Comune solo una regolamentazione di quel parcheggio – spiega Vito Cassano, titolare del consorzio di corso Mazzini – lo gestiremmo noi, permettendo quindi ai clienti di lasciare l’auto, fare la spesa e andare via. Ma la risposta è stata negativa”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui