Cabtutela.it

Elena Gentile sarà candidata a Lecce. E’ questa la soluzione finale verso la quale il Pd sembra indirizzato: le alternative sarebbero Brindisi o Bari, ma nel primo caso c’è un secco no da parte di quattro su cinque candidati e della segreteria locale; a Bari, invece, la lista è già molto competitiva, vista la presenza contemporanea dell’attuale presidente del Consiglio regionale, Mario Loizzo, del consigliere politico di Michele Emiliano, Domenico De Santis, dell’assessore ai Trasporti, Giovanni Giannini, della consigliera regionale Anita Maurodinoia, e dello scrittore Leo Palmisano. In corsa anche Francesco Paolicelli.

Quindi, salvo colpi di scena l’ex europarlamentare, “scaricata” dal Pd foggiano, troverà spazio nella lista leccese. L’ufficializzazione dovrebbe arrivare il 18 agosto, quando il segretario regionale del Pd, Marco Lacarra, dovrebbe convocare una conferenza stampa per presentare la “squadra”. Quindi, a cavallo di Ferragosto, lo stesso Lacarra e Nicola Oddati, responsabile nazionale della compilazione delle liste elettorali, tireranno le somme e chiuderanno la partita candidature. Ma non mancano i mal di pancia e le critiche.

Ci sono ancora dei problemi da superare anche nella Bat, dove è stato presentato un ricorso contro la candidatura del consigliere regionale uscente, Sabino Zinni. I nomi proposti martedì, durante la direzione del Pd, dalle segreterie provinciali sono questi: detto già di Bari, a Brindisi c’è la riconferma per Fabiano Amati, in lista anche Carmelo Grassi, direttore del teatro Verdi, Maurizio Bruno, ex sindaco di Francavilla Fontana, Antonella Tateo, vicesindaca di Carovigno e Marialuce Rollo, assessora di Cellino San Marco. A Foggia compaiono i nomi dell’assessore Raffaele Piemontese e del capogruppo del Pd in Consiglio regionale, Paolo Campo; a Taranto quelli dei consiglieri regionali Michele Mazzarano e Donato Pentassuglia; oltre ad Anna Rita Palmisani, Lucio Lonoce, Anna Sgobbio, Enzo Di Gregorio, Lucia Pompigna. A Lecce, come detto, dovrebbero trovare spazio Elena Gentile, Sergio Blasi, consigliere regionale uscente, Loredana Capone, assessora al Turismo, Donato Metallo, ex sindaco di Racale, Vincenzo Passeo, ex sindaco di Salve, Rita Perrone, Francesca Stendardo, Anna Maria Capodieci assessora a Trepuzzi, Fabio Sirsi e Sandro Ruggio segretario Pd, di Novoli. Nella Bat riconferma per l’ex assessore all’Ambiente, Filippo Caracciolo, e Ruggiero Mennea.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui