Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Anche i mesi in cui i park and ride sono stati chiusi per lockdown devono essere saldati dagli abbonati. Una notizia che aveva già colto di sorpresa chi è ritornato ad usare i parcheggi periferici soprattutto per lavoro. Ed oggi sulla bacheca Facebook del sindaco Antonio Decaro ecco una nuova segnalazione. “A causa del lockdown – si legge nel post –  la mia azienda ha chiuso e non ho lavorato da marzo. Settimana prossima finalmente riprendo a lavorare ma all’ufficio amtab mi hanno detto che per poter usufruire ancora delle agevolazioni dell’abbonamento devo pagare tutti i mesi di arretrato in cui non ho usufruito del servizio. All’ufficio di competenza si nascondono dietro al fatto che non ci siano normative a riguardo, il che sembra assurdo dopo tutto quello che è successo. Il rimborso di abbonamenti non utilizzati era previsto solo per i mezzi di trasporto pubblico mi dicono,quindi il Park and ride cosa sarebbe? Tutto questo è assurdo,non posso pagare i mesi di abbonamento di cui non ho usufruito in un momento in cui sono anche stata in cassa integrazione con tutti i disagi che lei ben conosce.Tutti gli anni ad agosto ho pagato il mese non utilizzato senza replicare – continua la denuncia – ma questa volta non ci sto davanti alla superficialità con cui è stata gestita questa cosa considerando la situazione in cui stiamo vivendo”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui