Cabtutela.it
acipocket.it

Il quorum necessario per validare l’elezione del nuovo sindaco non è stato raggiunto. Per soli 58 voti. E a Lesina quindi si dovrà tornare al voto. Lo rende noto la Prefettura di Foggia.

Nel comune oltre che per il referendum e per le Regionali si votava anche per il sindaco, anche se a presentarsi era stato un solo candidato sostenuto da una lista civica di centrodestra “Lesina Azzurra”: Primiano Leonardo Di Mauro. Ma per fare valere la votazione doveva recarsi alle urne il 50 per cento più uno dei  5746 elettori. L’affluenza è stata del 49,01%, pertanto si tornerà a votare nella prossima primavera. 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui