Cabtutela.it
acipocket.it

Sono 17 le candidature presentate per il nuovo consiglio di amministrazione della Banca popolare di Bari. Sette fanno parte della lista presentata da Mediocredito Centrale, che possiede il 97% della banca, e sono coloro che con ogni probabilità saranno i futuri amministratori dell’istituto di credito. Gli altri dieci candidati sono stati proposti in due liste minori, cinque in ciascuna, presentate da due soci. I sette proposti da Mcc sono l’ex presidente di Leonardo Giovanni De Gennaro nel ruolo di presidente, Giampiero Bergami, già direttore generale e futuro amministratore delegato della Popolare di Bari, Elena De Gennaro, Cfo di Mcc, la docente universitaria Paola Girdinio e i tre avvocati pugliesi Cinzia Capano, Roberto Fusco e Bartolomeo Cozzoli.

L’elenco completo delle tre liste con i 17 nomi e i curricula dei candidati, sarà pubblicato questa mattina sul sito della banca e subito si apriranno le operazioni di voto telematico da parte dei 69 mila azionisti, come già avvenuto in occasione dell’assemblea di giugno per la trasformazione in Spa. Si potrà votare fino al 13 ottobre, due giorni prima dell’assemblea già convocata per il 15 ottobre. In quella data cesserà formalmente amministrazione straordinaria e i commissari riconsegneranno l’azienda alla nuova amministrazione eletta.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui