Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Sono 35 gli ospiti e 9 gli operatori sanitari della residenza socio-assistenziale “Don Uvà” di Foggia ad essere risultati positivi al Covid19. La notizia giunge dal direttore generale della Asl del capoluogo dauno Vito Piazzolla che assicura un “monitoraggio continuo delle criticità emerse” e che aggiunge che sono stati applicati tutti i protocolli previsti in caso di contagio”.

Subito dopo aver accertato la presenza del focolaio, la struttura ha immediatamente riattivato i percorsi protetti che erano stati validati dal dipartimento di prevenzione aziendale durante la prima fase emergenziale. “La Asl è in contatto costante con la Direzione del ‘Don Uvà – continua il direttore Piazzolla – che sta continuando ad effettuare tamponi sia sugli ospiti che sugli operatori. La situazione è sotto controllo”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui