Cabtutela.it
acipocket.it

Contagi in quattro strutture, tre rssa e una cooperativa sociale, sono stati accertati a Corato, nel Barese, per complessivi 118 positivi al Covid tra personale e ospiti e otto decessi. Lo comunica il sindaco Corrado De Benedittis, che in un post su Facebook dà il dettaglio dei focolai attivi, sulla base dei dati forniti dal Dipartimento di prevenzione della Asl di Bari.

Nella rssa e casa di riposo «Regeneration Home» risulta «attivo un focolaio di infezione che riguarda allo stato attuale – dice il sindaco – 31 ospiti su 35. Si è inoltre registrato un decesso. Il personale in servizio ha registrato 15 positivi». Nella Rssa «Casa Alberta» sono stati contagiati, informa De Benedittis, «50 dei 59 ospiti, i negativi sono 7 e 2 sono gli ospiti in attesa di tampone. Si sono registrati 7 decessi. Il personale in servizio ha registrato 20 positivi tra i 55 operatori». Nella Rssa «Dono di speranza» è risultato positivo un operatore e sono in corso gli screening sugli ospiti. Un operatore è stato contagiato anche nella Cooperativa Sociale «Rosiba-Onlus» e otto ospiti sono attualmente in attesa dell’esito del tampone.  Un altro focolaio è scoppiato invece in un centro per anziani a Bisceglie. (Ansa)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui