Cabtutela.it
acipocket.it
amgasbari

Un focolaio di coronavirus è stato accertato nella Rsa ‘Domus Sancta Familia – Casa Neemia’ di Locorotondo (Bari), dove 36 persone sono risultate positive al Covid. Di queste, 29 sono ospiti della struttura, due dei quali ricoverati e uno deceduto la notte scorsa, e altri sette sono operatori. Undici dei 35 attualmente contagiati risultano sintomatici. “Dal momento che sette operatori sono risultati positivi, mentre cinque sono in malattia ordinaria – spiega il Comune – , la Asl ha provveduto ad attivare un’altra unità infermieristica”.

La struttura ha provveduto anche a reclutare dieci nuove assunzioni, sei delle quali sono già in servizio. Inoltre, per riorganizzare gli spazi, è intervenuta la Protezione civile per il montaggio di una tensostruttura da campo con roulotte. La Asl, fa sapere il Comune, si occuperà del rifornimento di dpi e di farmaci, della erogazione di visite specialistiche ed esami diagnostici.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui