Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

E’ arrivata in mattinata nella sede distaccata di Putignano (Bari) dell’Istituto Zooprofilattico di Puglia e Basilicata il tampone effettuato a una 25enne rientrata giovedì scorso da Londra a Bari con la febbre e risultata positiva al Coronavirus. L’Istituto dovrà verificare se si tratta della variante inglese del virus.

«Il tampone è arrivato in mattinata – spiega all’ANSA Antonio Parisi, dirigente del laboratorio di biologia molecolare della sede di Putignano dell’Istituto Zooprofilattico – lo metteremo in lavorazione innanzitutto per confermare la diagnosi molecolare e poi per accertare una eventuale presenza della nuova variante britannica del Coronavirus». «Ad oggi – conclude – sono già stati sequenziati 190 genomi e nessuno presentava caratteristiche di questa variante inglese».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui