Cabtutela.it
acipocket.it

In Puglia sale leggermente l’occupazione dei posti letto da parte dei pazienti Covid. Secondo l’ultimo rapporto di Agenas, l’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, aggiornato a ieri sera 3 gennaio, il 43% dei posti di “area non critica” è allo stato attuale occupato: + 1% rispetto al dato del primo gennaio scorso.

La soglia critica individuata dal decreto del 30 aprile 2020 del ministro della Salute è fissata al 40%. Resta stabile, invece, la situazione nelle terapie intensive dove l’occupazione dei posti letto di pazienti Covid è pari al 30% del totale e la soglia critica è fissata proprio al 30%.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui