Cabtutela.it
acipocket.it

A Taranto il Comune ha deliberato la sospensione del pagamento della sosta sule strisce blu fino al 6 aprile, per venire incontro alle esigenze dei cittadini che, per le limitazioni agli spostamenti previste dal Governo per questo periodo, saranno costretti a lasciare le auto parcheggiate nelle “strisce blu” anche durante le fasce orarie a pagamento. E a Bari? Il Comune sta valutando la sospensione e la decisione potrebbe arrivare nelle prossime ore.

Già durante il lockdown dello scorso anno il servizio era stato sospeso. Per venire incontro ai lavoratori che comunque dovevano raggiungere il posto di lavoro durante il lockdown. “Questo provvedimento – disse il sindaco nel 2020 –  spero possa essere utile per dare una possibilità in più a tutti quei cittadini che sono costretti a spostarsi anche in queste giornate perché devono recarsi sul luogo di lavoro e impossibilitati a fermarsi. In questo modo i lavoratori potranno avvicinarsi al proprio luogo di lavoro con il mezzo privato”.

Con questo mini lockdown a Bari è stata quindi richiesta la sospensione dei grattini sia con una petizione social sia dalla Lega in Consiglio comunale.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui