lapugliativaccina.regione.puglia.it

L’arcivescovo di Bari e Bitonto, Giuseppe Satriano, è stato dimesso dall’ospedale Miulli dopo 26 giorni di ricovero per Covid.

“Nell’esprimere la propria commozione per i numerosi attestati di affetto, giunti in occasione della degenza e del suo onomastico – si legge in un comunicato stampa – l’arcivescovo, nel comunicare sentimenti di viva gratitudine, desidera anche rassicurare sulle sue condizioni di salute. I 26 giorni di ricovero presso l’ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti hanno definito un quadro clinico soddisfacente, seppur delicato e bisognoso di un ulteriore percorso orientato ad un maggiore recupero della funzione respiratoria. Nella giornata di ieri è stata raggiunta la negativizzazione dal Covid-19. Ciò ha consentito oggi il trasferimento presso l’Istituto Maugeri IRCCS di Bari, dove prenderà il via un periodo di controlli e di riabilitazione respiratoria”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui