Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it
Riapertura delle scuole e stop alla Dad. Erano alcune delle richieste fatte questa mattina da docenti, studenti ma soprattutto famiglie, che si sono riuniti sul lungomare Nazario Sauro a Bari. Proprio davanti alla sede del governo regionale, per manifestare la propria contrarietà al prolungamento della chiusura delle scuole e, di conseguenza, dei sistemi di didattica a distanza. Dopo tutta la mattinata, il governatore Michele Emiliano non ha ricevuto il gruppo di cittadini.
“Ci è costato manifestare oggi in zona rossa – ha commentato la portavoce Terry Marinuzzi – perché non abbiamo mai negato quello che è successo e continua a succedere. Per questo abbiamo sempre rispettato le regole e le abbiamo fatte rispettare ai nostri figli e ai nostri studenti. Siamo andate via poco fa dopo aver atteso invano di essere ricevuti. Abbiamo preso parte ad una manifestazione autorizzata nel pieno rispetto delle norme, una manifestazione pacifica ed ordinata condotta senza mai mettere in difficoltà le forze dell’ordine ma non è bastato; il nostro Presidente dice di non avere tempo di leggere i nostri dossier e di riceverci. Preferisce dibattere nei gruppi WhatsApp”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui