Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Aggiornamento ore 15.43. La Sala operativa ed il Centro funzionale della Protezione civile regionale stanno analizzando con l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia INGV i dati delle scosse di terremoto registrate e avvertite in parte del territorio alle 14.57, di intensità 5.6, cui è seguita una seconda scossa di intensità 4.1 alle 15.00, ed una terza, di intensità 3.4, a oltre 100 km dalle isole Tremiti, nell’Adriatico centrale. Lo comunica il dirigente della Protezione civile regionale, Mario Lerario.

Alle ore 14:47 è stata avvertita dalla popolazione una scossa di terremoto a Bari. Decine di segnalazione sono arrivate sui social e tra le chat, con la conferma dall’istituto nazionale  che monitora le scosse in tempo reale. Secondo Ingv la magnitudo si aggira tra 5.3 e 5.8, epicentro in Adriatico centrale.

I muri hanno vibrato per alcuni secondi in tutta la Puglia, da Foggia alla provincia di Bari. Altri messaggi pervengono anche da Campania e Basilicata. ARTICOLO IN AGGIORNAMENTO


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui