Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

La Digos di Bari ha avviato accertamenti sulla manifestazione di protesta degli ambulanti che ieri mattina ha causato il blocco per tre ore della Statale 16 all’altezza di Bari. La manifestazione, come riportato da alcuni quotidiani locali, non era autorizzata e per questo sono state avviate verifiche per identificare i promotori.

La Polizia, che ha informato la Procura, sta visionando le immagini video della Scientifica che era sul posto e acquisirà altre immagini dalle fonti aperte, soprattutto web e social.

L’obiettivo dell’indagine è capire chi ha organizzato il sit-in del quale non erano state informate le autorità e, soprattutto, individuare i responsabili del blocco stradale. Dalle immagini e dalla identificazione dei singoli partecipanti, gli investigatori vogliono anche comprendere se alla manifestazione fossero presenti soltanto ambulanti, ristoratori e altre categorie professionali in protesta per la situazione di emergenza economica dovuta alla pandemia con conseguente stop alle rispettive attività, oppure anche persone esterne che potrebbero aver dato un contributo per alimentare i disordini.
(ANSA).


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui