Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Più sicurezza nelle piazze e nelle strade grazie a nuovi impianti di illuminazione e di videosorveglianza. Su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso, la giunta ha approvato quattro delibere relative a diversi progetti esecutivi nell’ambito degli accordi quadro già aggiudicati e avviati. In particolare, tre appalti riguardano l’adeguamento smart grid degli impianti di pubblica illuminazione con nuova tecnologia a led e l’implementazione con sistemi di videosorveglianza, mentre il quarto riguarda solo l’installazione di impianti di videosorveglianza.

“I lavori cominceranno già la prossima settimana e ci consentiranno complessivamente di installare 447 nuovi corpi illuminanti e 122 telecamere, di cui 60 con i primi tre progetti e 62 con il quarto – commenta Giuseppe Galasso -. Si tratta di progetti esecutivi che rientrano negli appalti già in essere, del valore di 1 milione di euro ciascuno, con i quali contiamo di esaurire i fondi attualmente a nostra disposizione; nel caso in cui dovessero risultare ulteriori economie di spesa le impiegheremo per ulteriori installazioni. Con l’esecuzione di questi appalti completeremo gli interventi di efficientamento degli impianti della pubblica illuminazione nei cinque Municipi. Quanto agli impianti di videosorveglianza saranno installati in strade e spazi pubblici molto frequentati e più volte teatro di attività illegali, così da poter condividere le immagini con le Forze dell’ordine”.

Nello specifico i progetti smart grid sulla pubblica illuminazione interessano le seguenti strade dei Municipi I, III e V:

Corpi illuminanti MUNICIPIO I

6 in via Caduti di tutte le guerre; 4 in via Tripoli; 18 in viale Imperatore Traiano;  9 in via Abate Eustasio a San Giorgio;  12 in via Resta a Torre a Mare; 5 in via Signorile a Torre a Mare;  12 in via Dogali a Torre a Mare; 6 in via Martiri della Resistenza a Torre a Mare; 16 in via Colonna a Torre a Mare; 5 in via Rosa azzurra a Torre a Mare; 6 in via Bari a Torre a Mare;  2 in via Lapenna a Torre a Mare; 16 sul playground in via Lapenna a Torre a Mare;  6 in via Virgilio a Torre a Mare;  8 in via Fontana nuova a Torre a Mare;  4 in via Cristoforo;  2 in via Macallè a Torre a Mare; 2 in via Tasselli; 5 in via Monte sei busi a Torre a Mare;  17 in via Gentile; 19 in via Toscanini e traverse

Corpi illuminanti MUNICIPIO III

46 nel giardino di via De Ribera

Corpi illuminanti MUNICIPIO V

25 in corso Vittorio Emanuele (a Palese); 19 in piazza Capitaneo (a Palese);  19 in via Capitaneo (a Palese);  8 in via Duca d’Aosta (a Palese);  7 in vico IX corso Vittorio Emanuele (a Palese);  79 in zona Torricella;  19 nei pressi della rotatoria in via D’Annunzio; 2 in largo Magrassi; 43 lungo il perimetro del giardino Peppino Impastato (a Catino).

La realizzazione dei nuovi impianti di videosorveglianza riguarderà l’installazione di 122 telecamere in tutta la città, come di seguito indicato:

Appalti smart grid (60)

4 in largo Giannella; 8 in via Davanzati;  27 lungo via Campania, via Calabria, via Sassari, via Catanzaro, via Cosenza, via Cagliari;  5 in piazza dei Mille (Santo Spirito);  4 in corso Umberto (Santo Spirito);  3 tra via Napoli e via Mannarino (Santo Spirito);  9 tra corso Vittorio Emanuele e via e piazza Capitaneo (Palese)

Appalto videosorveglianza (62)

3 in via De Amicis;  18 nel giardino del Lascito Garofalo (Palese);  10 nel Villaggio Trieste; 10 a Catino ; 18 in piazzale Nilde Iotti;  3 in via Bruno Buozzi con angolo via Zippitelli


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui