Cabtutela.it
acipocket.it

Il presidente di Confindustria Puglia Sergio Fontana commenta positivamente i risultati ottenuti dal Titolo II Capo 3, la misura messa in campo dalla Regione Puglia per finanziare le pmi pugliesi. Risultati davvero importanti con circa 7 mila richieste pervenute, investimenti approvati dal sistema bancario per oltre un miliardo e più di 14 mila nuovi occupati.

«Questo intervento – dichiara il presidente Fontana – rappresenta la politica buona, quella del fare che ha permesso di ottenere un ottimo successo a sostegno di tutte le nostre imprese che con queste ingenti risorse stanno affrontando la crisi e arginando le ripercussioni della pandemia. Una vera boccata d’ossigeno e un riconoscimento per la parte sana del nostro sistema economico e produttivo che contribuisce alla crescita, allo sviluppo e all’occupazione». «Un’operazione strategica – osserva Fontana – per sostenere la ripartenza del tessuto imprenditoriale finanziando le attività d’impresa con un contributo a fondo perduto del 20% dell’intero importo richiesto che arriva fino al 30% se si mantengono i livelli occupazionali. Sottolineo ancora una volta che questa misura si è rivelata la migliore dell’ultimo anno, una best practice, perché ha visto lavorare insieme, in sinergia e massima sintonia, Regione Puglia, Confindustria e sindacati”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui