Cabtutela.it
acipocket.it

E’ stato trovato in possesso di ben 97 dosi di cocaina già pronte per la vendita e chiuse in involucri di cellophane trasparente. La droga è stata trovata all’interno dio uno zaino, durante una perquisizione domiciliare effettuata dalla Polizia ferroviaria in collaborazione con i poliziotti della Squadra Volante della Questura di Bari. Così è finito in manette un pregiudicato 20enne per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

In zona San Paolo, nell’abitazione del giovane barese, che ha all’attivo numerosi precedenti in materia di stupefacenti, oltre alla sostanza stupefacente, sono stati rinvenuti e sequestrati il telefono cellulare in uso al giovane, un bilancino di precisione digitale e materiale per il confezionamento. Il ventenne barese è stato arrestato e ristretto presso la casa circondariale di Bari, a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

L’indagine è nata a seguito dei numerosi controlli eseguiti dagli agenti della Polizia Ferroviaria durante l’operazione denominata “Rail Safe Day”, una giornata di controlli straordinari disposta a livello nazionale dal Servizio Polizia Ferroviaria, volta al contrasto dei comportamenti illegali in ambito ferroviario. Gli 80 agenti della Polfer impiegati nei controlli, nelle 47 stazioni di Puglia, Basilicata e Molise, hanno controllato 763 persone.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui