Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

“Un successo straordinario delle imprese pugliesi”. A parlare è il governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano, in occasione dell’ultima giornata di presenza a San Pietroburgo per il forum economico Spief. “Le nostre imprese hanno incontrato partner importanti, stipulato accordi, posto le premesse per un futuro di business ma anche di collaborazione scientifica, in materia sanitaria, innovazione tecnologica, gestione della complessità dei sistemi urbani”, ha raccontato il governatore pugliese, ricordando di come la Puglia sia stata accolta con affetto e calore dal popolo e dalle istituzioni russe.

“La stima è l’affetto per la regione di San Nicola sono fortissimi – ha proseguito Emiliano – Dopo 15 anni di lavoro intenso con la Federazione Russa possiamo dire che i nostri rapporti politici ed economici sono ad una svolta. Questa nostra presenza è stato il restart, la ripartenza dell’economia pugliese attraverso i nostri amici che sono il popolo russo e la cultura e la bellezza di questo Paese – spiega il governatore – Oggi siamo all’Eremitage, un museo straordinario caratterizzato da opere italiane stupende e che espone anche tanti vasi provenienti da scavi archeologici della Puglia”.

Secondo il presidente della Regione, dopo aver costruito in tanti anni di lavoro relazioni virtuose con Mosca, adesso per la Puglia è il tempo di San Pietroburgo: “Questa missione segna l’inizio di un percorso che intendiamo rafforzare nella capitale del Nord della Federazione russa – ha spiegato – Quindi, viva la Puglia, viva questo popolo straordinario nel duecentesimo anniversario della nascita di Dostoevskij, uno degli autori che ha descritto l’umanità profonda di tutti noi, senza distinzione di confini, meglio di chiunque altro”, ha concluso Emiliano.

Un forum Spief che, secondo il professor Antonio Fallico, presidente dell’Associazione Conoscere Eurasia, “è stato un evento di primaria importanza per il business internazionale. Notevole la presenza italiana – ha detto Fallico – tra cui ha spiccato la Puglia come Regione Ospite del Forum, la quale ha portato imprenditori pugliesi che hanno avuto modo di stringere, con i colleghi russi, rapporti promettenti. L’Orchestra del Teatro Petruzzelli è stata protagonista dell’evento di maggiore rilievo del vasto programma culturale della città con un concerto sulla piazza principale di San Pietroburgo, davanti a circa 40 mila spettatori”, ha concluso il presidente di Conoscere Eurasia.

Tra i numerosi incontri istituzionali del presidente Emiliano delle ultime ore, di grande rilievo sono stati quello con Drozdenko Alexander Yurievich, Governatore della Regione di Leningrado e poi con Margarita Bolycheva, Ministro degli Esteri della Repubblica del Bashkortostan. Il governatore ieri pomeriggio ha anche partecipato alla sessione del Forum riservata solo ai più alti rappresentanti istituzionali ed economici dello Spief, alla presenza del Presidente della Federazione Russa Vladimir Putin.

In serata è stato ospite del Teatro di Stato Music Hall, accolto dalla Sovrintendente Julia Strizhak e da Fabio Mastrangelo, Direttore Artistico del teatro e Direttore Musicale dell’orchestra del teatro “St. Petersburg Northern Sinfonia”. Particolarmente emozionante l’incontro con Fabio Mastrangelo, nato e cresciuto a Bari, legato profondamente alla Puglia. È stato lui nel 2009 a dirigere il concerto inaugurale del rinato Teatro Petruzzelli e successivamente a rivestire il ruolo di maestro concertatore de La Notte della Taranta. Con le istituzioni culturali russe è stata manifestata la volontà di creare collaborazioni e scambi.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui