Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Il Kursaal diventerà la “Casa delle arti e dei suoni”. Progettato  nel 1924 dall’ingegnere Orazio Santa Lucia come fabbricato  per case di abitazione, nel 1927 diventa il Kursaal ossia un luogo di svago e riunione per turisti destinato a sala da ballo, caffè e mondanità. In seguito a questo restauro il piano terra e il primo piano saranno cinema e teatro con galleria e tre ordini di palchi laterali. La sala cinema ha sedute smontabili in automatico per ottenere spazi versativi.

Si tratta di un sistema di sedie a scomparsa che, all’occorrenza, rende orizzontali tutte le sedute che scompaiono sotto il pavimento per eventi in piedi, mostre, sala da ballo. In alternativa, si possono configurare tutte le sedie per creare una platea piena per spettacoli o altri eventi dove il pubblico è seduto e, ancora, la terza configurazione è con sedie a platea ma dove le prime due file di proscenio scendono ancora al livello inferiore e, facendo salire un piccolo parapetto verticale, si crea addirittura la buca orchestrale, per spettacoli con orchestra.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui