Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

“Prima che Aeroporti di Puglia possa prendere decisioni che ricadranno su centinaia di lavoratori e delle quali ignoriamo le conseguenze in termini di tutele, chiediamo alla Regione Puglia – azionista pressoché unico – di avviare con urgenza un tavolo di confronto con le organizzazioni sindacali”. È quanto scrivono al presidente Emiliano la Filt Cgil e la Cgil Puglia a proposito di una decisione di separare da Adp il servizio di handling e quindi tutto il personale che presta assistenza a terra negli aeroporti.

“Un’operazione di tale portata non può avvenire senza un preventivo confronto con il sindacato”, affermano Giuseppe Guagnano, segretario generale della Filt Cgil Puglia, e Pino Gesmundo, segretario della Cgil pugliese. Occorre tranquillizzare i lavoratori circa ipotesi di esternalizzazioni, di messa a rischio di posti di lavoro e di profili contrattuali differenti. Tutto questo in una fase in cui il settore sta conoscendo una ripresa, con un maggior traffico passeggeri legato anche alla stagione estiva”.

“Chiediamo alla Regione Puglia – concludono Filt e Cgil Puglia – che si attivi con urgenza al fine di tutelare professionalità riconosciute che operano nel servizio di handling, con un’operazione in totale trasparenza circa i dettagli e le motivazioni di tale procedura di separazione da Adp, rappresentando il cuore produttivo dell’azienda. Scongiurando, in ultima istanza, preoccupazioni legate a intenti di esternalizzazione a privati dello stesso servizio. E il primo passaggio è il ritiro dell’ordine del giorno dell’assemblea dei soci chiamati a ratificare tale passaggio”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui