Cabtutela.it
acipocket.it

Ieri la polizia ha deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria un marito violento. Nel tardo pomeriggio, nel quartiere Libertà, i poliziotti della volante di zona sono intervenuti per una lite familiare; sul posto hanno constatato che la richiedente, una donna di 40 anni, a seguito dell’ennesima lite col marito, era stata picchiata, privata di tutti i soldi e carte/bancomat a sua disposizione, per essere poi lasciata in casa con i 3 figli minori. L’uomo, 37enne, già denunciato dalla vittima in passato, è stato nuovamente denunciato per le nuove violenze subite dalla donna nella giornata di ieri. Il marito violento, avendo già lasciato l’abitazione, è stato deferito in stato di momentanea irreperibilità all’Autorità Giudiziaria competente per maltrattamenti in famiglia. Nella mattinata di oggi è in corso l’attività di rintraccio del responsabile.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui