Cabtutela.it
acipocket.it

Nella tarda nottata di ieri la Polizia di Stato di Bari ha attivato un articolato protocollo di blocco della SS16 per un veicolo che marciava contromano. Sono giunte numerose segnalazioni sull’utenza 113 inerenti ad un incauto conducente di un Piaggio Apecar, che percorreva contromano la corsia della SS 16 direzione sud, creando grave pericolo per la circolazione stradale.

La sala operativa della Questura ha immediatamente attivato il protocollo di sicurezza stradale, dislocando 4 equipaggi di volante agli accessi della SS16 interessati, in modo da precludere gravi conseguenze per i veicoli in transito. L’incauto conducente è stato individuato dalle telecamere stradali presso lo svincolo Palese-Macchie e rintracciato dai poliziotti di una delle volanti che, con il flusso veicolare appositamente bloccato dalle altre pattuglie, effettuava la staffetta dinamica di ricerca; intercettato il veicolo, le direttive impartite a vista dagli agenti, hanno consentito di far lasciare la statale dallo sbadato conducente, bloccato poi in totale sicurezza dagli agenti appostati ai varchi di uscita.

L’uomo, nativo della provincia, classe ’58, con a carico alcune notizie di reato, è stato sottoposto ad alcoltest dagli agenti della Polizia Stradale giunti in ausilio delle volanti, che hanno rilevato un tasso alcolemico sanzionabile a livello amministrativo. Il veicolo, risultato sprovvisto di copertura assicurativa, è stato sequestrato e all’incauto autista sono state contestate numerose infrazioni al Codice della Strada. L’immediata ed efficace attività dei poliziotti, questa volta, ha consentito di scongiurare le possibili conseguenze per persone e veicoli in strada coinvolti dal pericolosissimo comportamento.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui