lapugliativaccina.regione.puglia.it
aqp-sa-di-futuro

Rete Ferroviaria Italiana ha convocato la conferenza dei servizi per la realizzazione del nuovo collegamento ferroviario tra la stazione di Brindisi e la futura stazione Aeroporto del Salento. L’iter ė stato avviato a seguito delle modifiche normative introdotte dal Decreto Legge di dicembre 2021.

Il progetto, si legge in una nota della Rete Ferroviaria Italiana, “prevede la realizzazione di un binario di collegamento tra la linea Bari – Lecce e la nuova stazione di Brindisi Aeroporto, per una lunghezza complessiva di circa 8 chilometri. Previste inoltre due nuove interconnessioni, una in direzione Bari e una in direzione Ovest con la linea Taranto – Metaponto – Potenza, che consentiranno di migliorare gli spostamenti, attrarre sempre più persone e turisti, incentivare l’intermodalità ferro-aria in un’ottica di mobilità sostenibile”.

L’investimento complessivo è di circa 112 milioni di euro ed è compreso nel Piano nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Alla conclusione della conferenza dei servizi, prevista per giugno 2022, Rfi recepirà eventuali prescrizioni finalizzate ad adeguare il progetto e consentire l’avvio dell’attività negoziale entro la fine dell’anno. L’attivazione del nuovo collegamento è prevista a fine 2026.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui