lapugliativaccina.regione.puglia.it
dona-il-sangue-regione-puglia-it
acquapertutti-aqp
Promuovere una corretta relazione con gli animali, a partire dalla scelta di inserire nella propria famiglia un cane o un gatto, sino alla conoscdenza dei loro diritti, ma anche degli obblighi di legge e dei doveri di chi se ne occupa. E’ l’obiettivo del progetto “4 zampe che cambiano la vita”, promosso dall’associazione Lav, che prevede una serie di giornate volte a sensibilizzare al tema.
L’associazione, nel corso degli eventi, si occuperà anche di facilitare la comprensione della comunicazione di cani e gatti, di promuoverne la corretta educazione e di prevenirne l’abbandono, ponendo l’accento sull’obbligo di iscrizione dei cani all’anagrafe degli animali d’affezione, nonché sull’analogo obbligo relativo ai gatti, già previsto per legge in Puglia. Il progetto comprende un’azione educativa e un aspetto “pratico” attraverso azioni itineranti di microchippatura gratuita dei cani e dei gatti, che saranno realizzate in collaborazione con il Comune di Bari, i Servizi veterinari pubblici e i liberi professionisti.
“Siamo grati alla LAV per questa iniziativa di sensibilizzazione – ha commentato l’assessore Pietro Petruzzelli – che intende diffondere una nuova consapevolezza sui diritti degli animali domestici e sulle responsabilità che derivano dalla scelta di adottarne uno, prima fra tutte la microchippatura, un’operazione che consente di risalire ai proprietari in caso di smarrimento o, peggio, di abbandono. Chi sceglie di prendere con sé un cane o un gatto deve essere pronto a prendersene cura e a rispettarlo, perché come sa chiunque ne abbia uno, parliamo di esseri viventi che hanno esigenze e sentimenti e che dipendono in tutto e per tutto da chi abbia scelto di adottarli. Un ringraziamento speciale a Daniela Fanelli, delegata del sindaco metropolitano alla tutela degli animali, per il suo impegno su  questi temi” – ha concluso.
Ecco qui di seguito il programma dettagliato delle giornate di microchippatura gratuita: sabato 21 maggio (ore 9.30-12.30) piazza Umberto – Carbonara; domenica 22 maggio (ore 9.30-13.30) ingresso Parco della Legalità – San Paolo; sabato 28 maggio (ore 9.30-13.30) via Prezzolini, presso parcheggio Palazzetto dello Sport, e piazza Redentore (ore 16-19.30); domenica 29 maggio (ore 11-19.00) Canile sanitario – via Milella.
Foto repertorio

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui