lapugliativaccina.regione.puglia.it

“Modugno avrà un ospedale di comunità e una casa di comunità”. Lo ha annunciato il sindaco, Nicola Bonasia, con un post pubblicato sui social. “Un ulteriore grande passo perché Modugno torni ad essere la grande città che merita – ha sottolineato – l’ufficialità che abbiamo ottenuto oggi è di quelle che lasciano senza parole. Una straordinaria notizia dopo la ferita, mai rimarginata, della chiusura dell’ospedale negli anni 90” – ha aggiunto.

Si tratta per la città, così come sottolineato dal sindaco, di un risultato importante. “Frutto dell’impegno costante dell’amministrazione e della capacità di far rete con le altre istituzioni nella rappresentazione delle esigenze del territorio” – ha sottolineato ancora Bonasia.  La progettazione interesserà nello specifico l’area su via X Marzo, nei pressi del campo sportivo e avrà inizio a breve. L’ospedale infatti dovrà essere realizzato entro il 2026.

“Le risorse – ha aggiunto il sindaco – arrivano dal PNRR della Regione Puglia che, con Azienda Sanitaria Locale Bari, ha previsto uno stanziamento di 650 milioni di euro per potenziare la medicina di prossimità in alcune città della provincia di Bari. Ospedali e case di comunità rientrano tra le strutture sanitarie della rete territoriale per ricovero breve, destinate a pazienti che hanno necessità di interventi sanitari a bassa intensità clinica. Una splendida notizia per tutti noi, per i nostri nonni, i nostri bimbi che possono guardare con grande ottimismo il futuro della nostra Città” – ha concluso.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui