lapugliativaccina.regione.puglia.it

Alleata della pelle e antiossidante, oggi in tavola portiamo l’albicocca. Ricca di vitamine, soprattutto carotenoidi, l’albicocca è un vero e proprio carico di energia e vitalità per chi la consuma.

Tante le proprietà di questo frutto appartenente alla famiglia delle Rosacee. In primis, sicuramente, l’altissimo contenuto di vitamine, soprattutto del gruppo A e C, ma non solo. Tra le sue proprietà è impossibile non citare la presenza di minerali come potassio, fosforo, sodio, calcio e ferro. Tutti fattori che rendono le albicocche un valido supporto in casi di patologie specifiche come anemia, spossatezza, ma anche convalescenza.

Preziosissimo anche il supporto di potassio, di cui le albicocche sono piene. Quest’ultimo è un vero e proprio alleato per chiunque pratichi attività sportiva e, inoltre, aiuta a superare con maggiore facilità i mesi estivi. Tra le altre proprietà, non si può non citare la presenza di betacarotene e licopene, sostanze che ostacolano i processo mediante il quale si formano le lipoproteine a bassa densità, ovvero il colesterolo cattivo. Inoltre, le albicocche, sono ricche di fibre, pertanto utili per tenere sotto controllo l’iperglicemia.

Ma non solo, il consumo di questo frutto permette di contribuire a mantenere “giovane” il corpo e la mente. Merito del forte potere antiossidante dovuto alla presenza della vitamina A che contribuisce a ridurre gli effetti dei radicali liberi. Ecco due ricette semplici e gustose per portarle in tavola in maniera diversa dal solito.

ALBICOCCHE RIPIENE 

Pulite con cura le albicocche tagliandole a metà ed eliminando il nocciolo. Fate cuocere poi, in una padella antiaderente, la parte tagliata delle albicocche lasciandola cuocere per almeno 10 minuti. Attenzione a non farla bruciare. Una volta pronte, lasciatele raffreddare completamente. In questo caso può essere utile anche conservarle in frigorifero. Mettete in una ciotola della feta, dello speck o del prosciutto crudo tagliati a tocchetti sottilissimi, sale e pepe. Farcite infine le albicocche e arricchite con spezie, consigliamo erba cipollina, ma anche ulteriore pepe nero e paprika.

INSALATA CON ALBICOCCHE E ANACARDI

Tagliate a tocchetti piccoli le albicocche (ne basta circa una e mezzo a testa) e inseritili in una ciotola con del succo di limone. A parte, tagliate insalata di vario tipo tra cui rucola, radicchio rosso, lattuga e carote. Versate tutto nella ciotola in cui avete precedentemente inserito le albicocche. Aggiungete gli anacardi, del prosciutto crudo a tocchetti e del formaggio, consigliamo feta e grana padano. Aggiungete sale, spezie, limone e infine irrorate con dell’olio extravergine di oliva. Consigliamo di conservare in frigo prima di servire. Se di vostro gradimento, potrete cuocere a parte del riso venere e servire assieme alla pietanza.

Foto Pixabay


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui