lapugliativaccina.regione.puglia.it

Sedie, copertoni, ben otto barche. Ed ancora batterie di auto, transenne, bici e persino un carrello della spesa. Ecco le condizioni dello specchio d’acqua dal Margherita al molo di Sant’Antonio. La denuncia è di Leonardo Rizzi che ha lanciato un appello ai volontari per procedere ad un recupero almeno dei materiali più piccoli.

Risale a qualche settimana fa, prima della festa di San Nicola, la pulizia della zona del molo di Sant’Antonio. Ma purtroppo i rifiuti si trovano ovunque, come ha testimoniato Rizzi. Da qui la necessità di una pulizia anche in altri tratti di mare. (foto Facebook)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui