LUNEDì, 15 LUGLIO 2024
74,562 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
74,562 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Bari, furto al centro diurno: il Redentore avvia raccolta benefica per restituire doni ai bimbi

Pubblicato da: redazione | Mer, 16 Novembre 2022 - 17:24
- PUBBLICITÀ LEGALE -
bari.aci.it"

Una raccolta benefica per restituire ai bambini i giocattoli e il materiale didattico dopo il furto avvenuto pochi giorni fa al Centro Diurno. È quanto accadrà al Redentore di Bari il prossimo 20 novembre, giornata in cui, inoltre, la Comunità educativa dell’opera salesiana del quartiere Libertà di Bari scenderà in piazza per dire a tutta la cittadinanza “Noi ci stiamo” nell’ambito della giornata dedicata alla Solennità di Cristo Re, patrono del Redentore.

Nel corso della mattinata la piazza sarà allestita con 11 gazebo, uno per ciascuna delle realtà educativo-pastorali che compongono la variegata realtà dell’Opera salesiana di Bari. Tra queste anche quella del Centro Diurno socio-educativo “I ragazzi di don Bosco” della Cooperativa sociale “Il sogno di don Bosco”, realtà colpita, la scorsa settimana, da atti vandalici che non solo hanno distrutto gli ambienti ad essa adibiti in Via Nitti, ma hanno anche “strappato via” ai bimbi e ragazzi giocattoli e materiale didattico che gli sarebbe stato donato in vista delle festività natalizie.

“L’Open day di quest’anno ha una doppia finalità – ha affermato il direttore don Pasquale Martino – quella di aprirsi al territorio del Libertà, per mostrare i tanti modi in cui la nostra Comunità serve tutta la popolazione del quartiere e del Municipio, e quella di far vedere il volto bello della nostra gente, in risposta agli atti ignobili avvenuti a scapito dei minori del nostro Centro Diurno nei giorni scorsi” – ha concluso. Nella mattinata del 20 sarà dunque creato un punto di raccolta per tutti coloro che vorranno elargire la propria donazione per riparare al furto subito e, inoltre, verranno pubblicamente ringraziate le tantissime realtà politiche, associative, scolastiche e private che in questi giorni hanno concretamente manifestato la propria solidarietà al Centro Diurno e al Redentore tutto.

Ma non solo, domenica sarà l’ultimo giorno per i fedeli del quartiere Libertà in cui ci sarà la possibilità di sostare davanti alla preziosa immagine del crocifisso del mistero del calvario della Vallisa (che si può ammirare solo ogni due anni in occasione della processione del venerdì santo). La piazza sarà inoltre arricchita dalla presenza di un Kipsta Tour, reso disponibile a titolo gratuito per tutta la mattinata ai giovani del Libertà dall’azienda Decathlon. In particolare, ci sarà un campo gonfiabile per lo Street soccer e lo Street basket, per allietare la mattinata dei bambini e ragazzi che popoleranno il Redentore.

Foto repertorio

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

I Governatori più amati di Italia,...

Michele Emiliano è al 12esimo e penultimo posto della classifica di...
- 15 Luglio 2024

I cani e la convivenza con...

Chi non ha problemi con cani (e bambini) all'interno dei condomini?...
- 15 Luglio 2024

Bari, addio a Leonardo Miniello: oggi...

Si svolgeranno alle 17 di oggi nella parrocchia di Sant’Antonio da...
- 15 Luglio 2024

Bari, incendio al Policlinico: bloccati gli...

Un incendio si è sviluppato su una sezione di un quadro...
- 15 Luglio 2024