Da giovedì 20 fino a domenica 30 aprile, nel Grande Albergo delle Nazioni di Bari, saranno in mostra le fotografie di Domenico Notarangelo, fotografo, scrittore, storico delle tradizioni popolari, antropologo, meridionalista e testimone politico di un’indimenticabile stagione di cambiamenti sociali, nonché collaboratore di grandi registi come Pier Paolo Pasolini e Francesco Rosi.


Ad organizzare l’iniziativa è l’associazione Pier Paolo Pasolini di Matera in collaborazione con l’Adirt di Bari.

La mattina del 30 aprile alle ore 10 e 30 il regista David Grieco condurrà  un workshop sulla figura di questa straordinaria personalità  intitolato a Domenico Notarangelo. Lo sguardo antropologico di Pasolini a cui parteciperanno lo scrittore Raffaele Nigro, il Presidente Adirt Bari Lucia Aprile, la direttrice dell’ufficio sistemi culturali e turistici della Regione Basilicata Patrizia Minardi, Maria Giuseppina D’Arcangelo della Soprintendenza archivistica per la Puglia, il professore di Lettere e Culture comparate dell’Ateneo barese Francesco Vitelli, il giornalista Rocco Brancati e il professor Ferdinando Mirizzi, direttore del dipartimento delle Culture europee e del Mediterraneo dell’Università  della Basilicata.

Ti potrebbero interessare...


caricamento...
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here