BARI – Forza Italia spodesta il commissario provinciale, Irma Melini, e consegna il partito, a livello locale, all’avvocato Francesco Paolo Sisto. “Il Presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi, sentito il coordinatore regionale, onorevole Luigi Vitali, ha nominato l’onorevole Francesco Paolo Sisto commissario della città e della provincia di Bari”, si legge in un breve comunicato. La decisione arriva dopo giorni e giorni di polemiche interne al partito berlusconiano. Nel consiglio comunale di Bari, infatti, dei quattro eletti, solo Irma Melini al momento appare vicina a Forza Italia, ma non troppo. Gli altri tre eletti hanno già preso altre strade: Michele Picaro ha aderito al Ncd, Pasquale Finocchio e Fabio Romito (pur rimanendo in Forza Italia da un punto di vista burocratico), si sono schierati alle ultime regionali con la lista “Oltre con Fitto”. La decisione, ovviamente, non è stata presa bene da Melini. “Nel giorno in cui il mio partito mi commissaria con un commissario che commissaria il commissario (me!) …io continuo a lavorare per Bari”, scrive in un post su facebook la diretta interessate. Non si finisce mai di imparare. Sempre sul social network, la consigliera comunale esterna duramente: “Apprendo – scrive – attraverso un’agenzia stampa che il commissario cittadino per Bari città metropolitana di Forza Italia nonché unico consigliere di Forza Italia che fino ad oggi ha difeso il partito di Berlusconi nella Città di Bari è stato a sua volta paradossalmente commissariato da un parlamentare che fino a ieri concorreva al ruolo di giudice della Corte costituzionale. Insieme al Commissario nominato 8 mesi fa da Silvio Berlusconi e che per lui ha accettato la candidatura alle regionali come capolista, vengono commissariati componenti di un’intera squadra di partito che da un anno lavora per Bari. Mi riservo nei prossimi giorni insieme al gruppo che con me ha rappresentato il partito di esternare le dovute considerazioni per la scelta verticistica subita e non motivata”. Si prevede una nuova tempesta nel partito forzista.

\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here