Cabtutela.it
acipocket.it

Anna+Wintour+Mark+Hotel+Celebrates+2016+Met+nsrMFMH7Xv-lAnna Wintour chiama, la moda risponde! Il 2 Maggio a New York, la diabolica direttrice di Vogue America ha accolto i suoi ospiti al Metropolitan Museum per la 45esima edizione del Met Galà, l’evento di beneficenza e glamour che inaugura la mostra annuale di moda del museo.\r\nTema per il 2016: Manus x Machina, fashion in an age of technology, dedicato alla relazione tra artigianato e innovazione, la mano dell’uomo contro la macchina.\r\nIl tema scelto rappresenta solitamente anche il fil rouge della serata, pertanto il red carpet si trasforma in una sfilata sotto le stelle, dove gli stilisti e i grandi nomi dello spettacolo mettono in mostra abiti sfarzosi e look indimenticabili. Una sorta di gara a colpi di stoffa per entrare nella storia della moda, a qualunque costo! Per l’esattezza 25000 dollari a biglietto! Spropositato? Assolutamente no considerando che l’evento è ultra esclusivo e che non esiste miglior campagna pubblicitaria di questo tappeto rosso. Negli anni, infatti, è diventato anche più importate della notte degli Oscar in campo di fashion system.\r\nQuest’anno si sono date varie interpretazioni del tema, dall’unione del classico ad elementi tecnologici, alla ricerca di materiali e tessuti innovativi, o ricreando look fantascientifici.\r\n\r\nclaire-danes-zac-posen-met-gala-bellanaija-april2016_Screen-Shot-2016-05-03-at-14.24.03Tra le creazioni più spettacolari ricordiamo il meraviglioso abito di Zac Posen: un long dress con strascico alla Cenerentola che grazie a speciali fibre ottiche brillava al buio, illuminando Clare Danes. La “sposa del futuro” di Donatella Versace, un abito dai tessuti diversi e nuovi, indossato da Kate Hudson. Il romanticissimo di Burberry, che rende ancora più bella Blake Lively in dolce attesa: un mantello di fiori che aprendosi lasciava intravedere le gambe grazie ad una inedita stoffa lucida. Quello di Alexander McQueen che forgia una Nicole Kidman imperatrice di altri mondi, impreziosita da pietre argentate che creano quasi un paesaggio galattico. Gli androidi di Balmain: lo stilista più visto della serata che ha già creato il suo esercito di robot super sexy, con Alessandra Ambrosio, Cindy Crawford, Kylie Jenner, J Dunn. Riccardo Tisci disegna perfettamente le forme di Beyonce in un lungo abito di pelle con spalle a palloncino. Louis Vuitton rilancia una Taylor Swift sbarazzina e molto futuristica, perfetto il platino dei capelli e il rossetto scuro che coronano il tutto. Poppy Delevigne divina nel suo Marchesa, una dea spaziale sensualissima e molto chic. anna-wintour-met-gala-2016-red-carpetImpeccabile la padrona di casa Anna Wintour nel suo splendido Chanel panna e sulla sua scia Kristen Stewart e i fratelli Smith. Gli uomini si sono ispirati al mondo del cinema: memorabile Will I am che sembra un Dart Fener rivisitato, mentre Zayn Malik si è presentato con un braccio da cyborg. Bocciate le popstar Lady Gaga e Madonna che hanno poco centrato il tema. Madonna estremamente volgare con seno e sedere completamente in bella mostra.\r\nTessuti argentati, laminati, a rete, latex, led e luci ci hanno fatto sognare.\r\n\r\n \r\n\r\nE con questa gallery di abiti stravaganti non possiamo che sperare in un futuro così fashion!\r\n\r\n \r\n\r\n


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui