Cabtutela.it
acipocket.it

BARI – Un 22enne e una ragazza di 18 anni sono stati denunciati per falsificazione di monete, spendita e introduzione nello Stato di monete false.\r\n\r\nLa polizia, dopo aver appreso di una presunta detenzione di merce rubata all’interno dell’appartamento dei due indagati, a Bari, in via Maggiore Baracca, hanno effettuato una perquisizione all’interno dell’abitazione dei due giovani e hanno trovato 1.820 euro, suddivise in banconote del taglio di 20 euro, risultate contraffatte.\r\n\r\nLe banconote erano nascoste nella tasca di un giubbino, avvolte in due strati di carta. La ragazza si è giustificata sostenendo che si trattava del compenso ricevuto una decina di giorni fa dal suo convivente per la vendita di una moto, senza tuttavia fornire alcuna documentazione o informazione in merito alla moto e alla sua compravendita


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui