BARI – La Procura della Corte dei Conti e la guardia di finanza stanno svolgendo accertamenti sugli incarichi esterni affidati dalle società controllate dal Comune di Bari. Il fascicolo è stato avviato dal vice procuratore, Pierpaolo Grasso, le fiamme gialle hanno già acquisito diversi faldoni dagli uffici del Comune e di Amtab e Amgas spa. Nel mirino degli investigatori ci sono le consulenze a i relativi criteri di assegnazione a professionisti esterni. Le verifiche riguardano tutte le società partecipate e il periodo sul quale si indaga è dal 2014 ad oggi. Sono state acquisite, tra le altre cose, le autorizzazioni e i documenti riguardanti i compensi pattuiti. I finanzieri dovranno verificare anche se esiste un albo dei consulenti e se le aziende abbiano svolto o meno una “rotazione” nella scelta dei professionisti a cui affidare gli incarichi.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here