https://www.facebook.com/antdecaro/videos/821245837977082/?fallback=1\r\n\r\nChili di cozze gettati in mare, all’altezza del molo di San Nicola. Ad immortalare la scena un cittadino che ha inviato il video al sindaco Antonio Decaro.\r\n\r\nPartita subito l’ispezione della polizia municipale che ha chiesto l’intervento anche della Guardia costiera: si è proceduto al sequestro di 150 chilogrammi di cozze, immerse in sacchetti neri e destinate alla vendita abusiva. Erano state nascoste in uno specchio d’acqua dove vige il divieto di balneazione.\r\n\r\nI mitili ora saranno distrutti e si sta procedendo, attraverso le immagini delle telecamere, ad identificare i responsabili. “Voglio ringraziare il cittadino – spiega Decaro – perché senza di lui non avremmo forse saputo niente e certamente qualcuno sarebbe rimasto intossicato. Dopo la rabbia iniziale per le immagini del video e aver richiesto l’intervento delle forze dell’ordine, resta l’orgoglio di essere il sindaco di quei tanti cittadini che fanno il proprio dovere e che si assumono la responsabilità di denunciare e di aiutarci a prenderci cura della città e a far rispettare le regole”. \r\n\r\nNon è la prima volta che si procede ad una simile operazione. Il 18 maggio erano stati trovati chili di cozze e ostriche, sempre nello stesso punto. 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here