Cabtutela.it
acipocket.it

Dopo quattro giorni di prove preliminari, si è conclusa questa mattina, 28 luglio, la prima fase del concorso per 199 posti da infermiere a tempo indeterminato, indetto dall’Asl Bari. Alla fine, dei 16mila iscritti iniziali, 9692 candidati hanno partecipato effettivamente alle prove preselettive, iniziate il 25 luglio, che consistevano in domande a risposta multipla di cultura generale, logica e conoscenze infermieristiche, alle quali bisognava rispondere in mezz’ora. Dei circa 10mila partecipanti, sono 1500 i candidati ammessi alle fasi successive del concorso (qui la graduatoria).

\r\n

Ora iniziano le fasi finali del concorso

\r\n

Nelle prossime settimane inizierà la fase clou del concorso con le prove scritte e orali. Al termine delle quali, oltre ai 199 più bravi, sarà stilata una graduatoria di merito riservata agli idonei, che resterà efficace per tre anni e servirà all’Asl Bari e al resto delle aziende sanitarie pugliesi per supplire ai fabbisogni di personale.

\r\n

La correzione in streaming

\r\n

La correzione dei test e la pubblicazione della graduatoria finale è avvenuta online in diretta streaming, e poteva essere seguita attraverso un link del sito dell’Asl Bari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui