Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Nuovi sconti e incentivi per i giovani studenti che sceglieranno l’Università di Bari per proseguire i propri studi. Oggi, 28 luglio, il consiglio di amministrazione dell’Ateneo ha deliberato di prorogare sino a lunedì 8 agosto il bonus di 51 euro sulla prima rata di immatricolazione, ma non è l’unica novità.

\r\n

Per alcuni corsi (aree disciplinari di particolare interesse comunitario in Scienze Statistiche, Chimica, Fisica, Matematica, Scienza dei Materiali e Scienze Geologiche) sono state decise alcune forme di risparmio per i ragazzi: un bonus di 120 euro sulla prima rata verrà garantito a tutti (anziché versare 201,58 euro, gli studenti dovranno pagare 81,58); una riduzione di 120 euro sulla contribuzione è stata riconosciuta anche in favore di chi è iscritto al secondo anno di corso, che abbia conseguito, entro il 31 ottobre 2016, almeno 15 crediti e sia in possesso di un Isee non superiore a 75mila euro.

\r\n

Lo stesso bonus verrà riconosciuto anche agli iscritti al terzo anno di corso, se hanno già ottenuto 30 cfu. In caso di pagamenti già effettuati a titolo di prima rata da parte degli immatricolati ai corsi di studio elencati, verrà calcolato un conguaglio al momento del pagamento della seconda rata, ove dovuta, o di successivo rimborso. Queste  riduzioni sono cumulabili con il bonus di 51 euro spettante a coloro che si immatricolano nel periodo tra il 15 e l’8 agosto.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui