Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

L’avvio dei lavori di rimozione delle palme su via Sparano ha riaperto le polemiche tra il fronte del no al restyling e all’eliminazione dei vasconi centrali e l’amministrazione comunale. Oggi su una recinzione è comparso un cartello: “Caro sindaco di m…a, ti auguro un bel arresto (senza apostrofo) per questo Natale. Un povero architetto”.

\r\n

Il sindaco, su via Sparano per un sopralluogo, ha deciso di girare un video e pubblicarlo su Facebook.  “Non mi sono offeso. Sono abituato a ricevere improperi e parolacce – ha detto Decaro –  ma mi ha fatto riflettere che un architetto che non condivide l’opera auguri l’arresto del proprio sindaco. In questa maniera sta augurando l’arresto della città, si augura che la città si fermi. E mette in discussione una regola del vivere civile: il rispetto reciproco. Chi non la pensa come me non va arrestato, è un interlocutore che va lasciato libero di esprimere le proprie opinioni”. E conclude: “Io non mi fermo. Sono stato eletto anche per aprire e chiudere i cantieri. Questa città va amata con atti concreti”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui