lapugliativaccina.regione.puglia.it

La guerra raccontata dalla voce di un soldato. Emergency, in collaborazione con il Piccolo Teatro, porta anche a Bari lo spettacolo “Stupidorisiko: una geografia di guerra”, un racconto che, partendo dalla prima guerra mondiale e passando per la seconda, arriva fino alle guerre dei giorni nostri. Episodi storicamente documentati e rappresentativi della guerra si susseguono in modo cronologico e sono intervallati dalla storia di un marine che parla toscano e che rappresenta il soldato di oggi. “Stupidorisiko” andrà in scena venerdì 11 novembre alle 21 al  Piccolo Teatro “E. D’Attoma” in Strada Borrelli 43.

\r\n

Lo spettacolo

\r\n

“Mi chiamo Mario Spallino, anzi Super-soldato Mario, mi sono arruolato perché pensavo che fare il soldato fosse un buon lavoro per costruirmi un futuro solido, per avere un’indipendenza economica, per girare il mondo, per difendere la Patria! Sono diventato un soldato e ho fatto la guerra. Necessaria? Giusta? Umanitaria? Io sono solo un soldato, non sono uno stratega, né un politico, ma ho visto che la guerra uccide. E che si può evitare.”

\r\n

Lo spettacolo, scritto e diretto da Patrizia Pasqui, è interpretato da Mario Spallino, fondatore (nonché attore protagonista) della compagnia teatrale di Emergency, con cui collabora da oltre quindici anni. Patrizia Pasqui ha scritto il testo con la collaborazione di Paolo Busoni – storico militare e volontario di Emergency – che ha fornito documentazione, competenza specifica e supervisione, specificando che “ogni riferimento a personaggi realmente esistiti o a fatti realmente accaduti è da ritenersi assolutamente volontario”.

\r\n

Lo spettacolo vuole raccontare in forma semplice e chiara alcuni aspetti e avvenimenti della guerra e della sua tragicità, che spesso sono dimenticati o ignorati. “Stupidorisiko: una geografia di guerra” è nato dall’idea di vedere la guerra sotto da un punto di vista inedito: quello delle vittime e quello della stupidità della guerra. Il teatro diviene così strumento per valorizzare e divulgare il lavoro di Emergency e il suo impegno contro la guerra.

\r\n

Il ricavo della serata sarà devoluto da Emergency al centro di cardiochirurgia di Khartoum in Sudan. Per informazioni e prenotazioni bari@volontari.emergency.it – 366 4126248.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui