Federico Macheda va al Novara. Doveva allenarsi nelle scorse settimane con il Bari, ma rimandò l’arrivo in Puglia per un surreale “mal di denti”. Ora riparte dal Piemonte. Buona fortuna. L’ex giocatore del Mc United avrà anche esordito con Ferguson nei Reds, ma nella trattativa con i biancorossi ha mancato di stile. Insieme al suo procuratore, l’abruzzese Donato Di Clampli, che da queste parti colleziona solo flop: già nel 2014 si era affacciato per l’asta fallimentare con una cordata rivelatasi fantomatica.\r\n\r\nIl Novara ha tesserato subito Macheda\r\n\r\nIl Novara, avendo un posto libero nella lista degli over, ha tesserato subito Macheda, mentre a Bari avrebbe dovuto conquistarsi il posto, stante la lunga indisponibilità della punta di riserva Monachello (operato di ernia). Dopo una serie di tentennamenti, Macheda ha fatto retromarcia e si è andato a proporre al Novara. La Stampa scrive che il Bari avrebbe fallito il tentativo di ingaggiarlo, ma le dinamiche della trattativa sono state differenti (il procuratore ha proposto una sorta di provino al ds pugliese Sogliano). Di sicuro solo Macheda e Di Campli hanno perso una occasione per gestire con maggiore linearità una trattativa. La punta romana è un calciatore da rilanciare (eufemismo), e a Bari avrebbe avuto una opportunità unica dopo una lunga serie di stagioni insoddisfacenti (da qui la fine nella lista degli svincolati).

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here