Il Natale e il Capodanno loro lo trascorreranno in strada per garantire la sicurezza dei baresi. Stiamo parlando dei vigili urbani che, assieme alle forze di polizia, la notte del 31 dicembre ma anche la vigilia di Natale pattuglieranno le vie di Bari. Solamente a San Silvestro saranno circa 200 gli agenti di polizia municipale impegnati sul lavoro, a smistare il traffico in vista del concertone di fine anno ma anche ad assicurare che nessuno ecceda nei comportamenti. E, come gli capita (per scelta) ormai da anni e anni, il primo ad “abbandonare” la famiglia e a scendere in strada sarà proprio il comandante dei vigili urbani, Nicola Marzulli, 63 anni. Lo chiamano lo “sceriffo” non per caso: uomo tutto d’un pezzo, non ama dare ordini da dietro la scrivania. Anzi, si può dire che per le scrivanie e le scartoffie abbia una certa allergia, preferisce essere sempre in “prima linea”.\r\n\r\nComandante, dopo tanti anni anche questo 31 dicembre la troveremo per le vie di Bari ad accertarsi che tutto fili liscio?\r\n\r\n“Certo, non solo a Capodanno ma anche a Natale nelle ore più intense, quando i baresi escono per gli ultimi acquisti, gli ultimi regali e il tradizionale scambio di auguri. Dalla mattina sino al tardo pomeriggio, è quella la fase della giornata più delicata”.\r\n\r\nMa, dopo tanti anni di “strada”, non le pesa nemmeno un po’ dover lasciare la famiglia proprio durante i momenti di festa, essere distante dai propri cari mentre saranno seduti tutti attorno ad un tavolo?\r\n\r\n“No, assolutamente non mi pesa. Lo faccio sempre con piacere perché questo è il lavoro che ho scelto diversi anni fa, questo è il lavoro che amo e, soprattutto, perché questa è la nostra città e io sono felice nel poter essere di aiuto ai baresi e servirli. E’ questo il mio compito e cerco sempre di farlo al meglio”.\r\n\r\nCome si trascorre il 31 dicembre lontano dagli affetti?\r\n\r\n“Guardi, il tempo per stare insieme ai propri cari c’è e ci sarà. La notte di San Silvestro, ad esempio, sino alle 19,30-20 starò con la mia famiglia, da mia suocera, poi indosserò la divisa e contribuirò con tutti gli agenti della polizia municipale a garantire la sicurezza di chi deciderà di festeggiare in piazza. Vogliamo trascorrere un Capodanno in armonia e gioia assieme ai giovani e meno giovani che saranno presenti sotto il palco”.\r\n\r\nE’ pronto il piano sicurezza?\r\n\r\n“E’ quasi tutto pronto, mancano pochissimi dettagli che saranno pianificati nelle prossime ore”\r\n\r\nQuanti vigili verranno impegnati?\r\n\r\n“A Capodanno non meno di 200, ma anche il giorno della vigilia di Natale saremo presenti in numero sufficiente”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here